Programmazione

La programmazione di un sito, di un software, di un’app o di qualsiasi altro “prodotto” informatico dovrebbe essere realizzata tenendo conto dei principali framework di riferimento e dovrebbe essere sempre realizzata rispettando determinate regole di composizione. Aggiungere codice personalizzato su codici già scritti da altri per “aggiustare” eventuali bug o soddisfare nuove esigenze, a lungo andare rischia di compromettere il funzionamento del prodotto informatico che, alla fine, per funzionare efficacemente deve essere necessariamente riscritto. L’impiego di risorse umane competenti e preparate ed il rispetto dei framework di riferimento permette di scrivere in maniera pulita ed efficace e, nel contempo, produce risultati coerenti con gli obiettivi preposti. Scrivere bene vuol anche dire poter aggiornare i propri prodotti informatici con pochi clic. Parliamoci chiaro, si usa l’espressione linguaggio informatico non a caso. Se il prodotto è scritto correttamente e secondo determinati criteri, chiunque può intervenire, all’occorrenza e modificarne il codice. Al contrario se il prodotto è scritto senza rispettare i framework gli aggiustamenti sono sempre forzati ed il risultato è un rallentamento, un malfunzionamento o un nuovo bug che innescano necessariamente un circolo vizioso che punta ad un risultato scadente o quantomeno non positivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 4 =

div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(http://nativewptheme.net/home/wp-content/uploads/2015/02/country-train-big.jpg);background-color: #1b1b1b;background-size: cover;background-position: center center;background-attachment: initial;background-repeat: no-repeat;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 550px;}